#25aprileresiste. La camminata sul Senio diventa un disco e un podcast

23 Aprile 2020
Dal 2004 e fino allo scorso anno, la camminata sul fiume Nel Senio della Memoria, diciotto chilometri di teatro, musica e memoria lungo un percorso che va da Cotignola ad Alfonsine in provincia di Ravenna, è stata la manifestazione con cui centinaia di cittadine e cittadini, il 25 aprile, hanno celebrato la Festa della Liberazione. Ripercorrendo quei luoghi, segnati per 145 giorni dalla guerra, si ricordano il sacrificio e il coraggio di chi si è battuto per la nostra libertà, si rende omaggio ai partigiani di ieri e si riflette anche sul nostro presente e sulle sfide del futuro.

Quest’anno, per ragioni legate all’emergenza sanitaria, per la prima volta l’appuntamento è saltato. E proprio quest’anno, nel corso della camminata, si sarebbe dovuto presentare il disco Canzoni sul Senio, un progetto la cui lavorazione è iniziata nel 2017 e che contiene dieci brani inediti nati propri lungo il fiume.
Radio Sonora, la webradio dei giovani dell’Unione Bassa Romagna, è riuscita però a costruire un assaggio di questo lavoro realizzando un podcast speciale che unisce l’ascolto di alcuni dei brani al racconto del percorso intrapreso negli ultimi tre anni.

La composizione di “Canzoni sul Senio” ha visto il coinvolgimento di dodici musicisti e artisti: Enrico Farnedi, Francesca Ama (Comaneci), Giacomo Scudellari, Mara Luzietti, Vittorio Bonetti, Eloisa Atti, Riccardo Lolli, Lanfranco “Moder” Vicari, Francesco Giampaoli, Giacomo Toni, Gianni Parmiani e Nicola Nieddu. Ogni canzone è stata ispirata da vicende avvenute lungo il fronte del Senio, con l’intento di conservarne la memoria attraverso il linguaggio universale della musica.

Il disco è un progetto di Primola Cotignola ed è stato realizzato in collaborazione con Anpi e Istituto storico della Resistenza di Ravenna, e con il contributo dei Comuni di Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano e Lugo. La produzione è dell’etichetta Brutture Moderne.

Con la speranza e l’auspicio di poter tornare presto a camminare Nel Senio della Memoria e di ascoltare il disco, ecco qui il podcast di Radio Sonora “dedicato a tutti coloro che non possono più ascoltare le storie dai diretti testimoni degli eventi del fronte”.