Riolo Terme. Aperto un bando per la progettazione di un memoriale

23 Novembre 2020

Progettare un piccolo monumento a ricordo delle oltre 600 vittime civili cadute sul territorio di Riolo Terme, in provincia di Ravenna, durante il secondo conflitto mondiale, negli anni tra il 1943 e il 1945. E’ l’invito lanciato dall’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea della provincia di Ravenna che, su incarico dell’amministrazione comunale e con il co-finanziamento della Regione Emilia-Romagna, ha bandito un concorso di idee progettuali che resterà aperto fino al 5 dicembre 2020.

All’iniziativa, pensata anche come strumento di promozione della conoscenza della storia di una comunità, possono partecipare sia professionisti che studenti e studentesse che abbiano più di 16 anni di età e siano residenti o domiciliati in provincia di Ravenna. Ogni candidato/a potrà immaginare e progettare liberamente questa opera pubblica che, una volta realizzata, sarà collocata all’interno del Parco Sandro Pertini. Per una maggiore documentazione sugli eventi e sulle persone che il monumento andrà a richiamare e a fissare nella memoria collettiva l’Istituto Storico ha anche allegato al bando una breve bibliografia, con alcuni consigli di lettura.

Tutte le proposte saranno esaminate da una Commissione, composta da cinque membri in rappresentanza di altrettanti soggetti interessati all’iniziativa, e l’autore dell’opera che sarà giudicata vincitrice riceverà un premio in denaro pari a 600euro.

Per partecipare al concorso di idee è necessario inviare i materiali richiesti in forma digitale all’indirizzo di posta certificata istorico@pec.it oppure in forma cartacea per posta o consegnandoli direttamente presso gli uffici dell’Istituto storico. Nel rispetto delle normative vigenti per il contenimento della diffusione del Covid-19, la consegna a mano del plico potrà avvenire solamente previa prenotazione telefonica al numero 0544 84302 dal lunedì al venerdì nell’orario 9.00-12.30. Maggiori informazioni e il testo del bando sono sul sito.