Verso il 2 Giugno. Parma 1946

24 Maggio 2020

Ogni giorno, fino al 2 giugno,  l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma pubblicherà sul sito e sui propri profili social approfondimenti video, risorse digitali come quelle contenute nell’archivio “Teste Parlanti”, immagini e riprese dell’Istituto Luce, bibliografie e schede biografiche, dati elettorali e documenti d’archivio per indagare e raccontare il cammino della città verso l’affermazione della democrazia.

L’iniziativa Verso il 2 giugno. Parma 1946, pensata per celebrare la Festa della Repubblica Italiana, ci restituisce la fotografia di una transizione e ci permette di attraversare in modo compiuto un momento storico carico di trasformazioni: sul piano della riorganizzazione dello Stato, nei rapporti tra forze politiche, per l’emancipazione delle donne. Il cammino si snoderà attraverso un percorso di approfondimento che parte infatti dall’analisi del contesto sociale, culturale ed economico della città nell’immediato dopoguerra, per indagare poi le fasi legislative che portarono al referendum e alla Costituente, le battaglie delle donne per la conquista di diritti sociali e politici, l’attività politica dei gruppi di dissidenti di destra e di sinistra, la propaganda e la campagna elettorale. I contenuti digitali, realizzati dai ricercatori e dalle ricercatrici che collaborano con l’ISREC, avranno come fulcro centrale la ricostruzione storica degli avvenimenti politici e sociali che interessarono la città di Parma all’interno, ovviamente, del più ampio quadro nazionale.
I materiali che verranno pubblicati riprendono le riflessioni e le analisi del volume Parma ’46. Dal fascismo alla democrazia, curato da Teresa Malice ed edito da Mup nel 2019.

Il programma si concluderà il 2 giugno con la pubblicazione di Parma’46. Raconto generale, uno speciale che vedrà l’intervento del Prefetto di Parma Giuseppe Forlani e dello storico e Professore dell’Università di Bologna Alberto Preti.

Per seguire tutti i contenuti visitate il sito e la pagina Facebook.

 

Video

Le donne e la democrazia conquistata

Video racconto di Chiara Nizzoli